FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

EMA: consegnata la Sede provvisoria ad Amsterdam

21.01.2019

La Sede temporanea destinata all'Agenzia europea dei medicinali (EMA) è ora pronta per l'uso, ed è decisamente un passo importante nella processi di trasferimento dell'EMA nei Paesi Bassi.

Il Ministro della salute olandese Bruno Bruins ha dichiarato: "È cruciale per milioni di pazienti in Europa che l'EMA sia in grado di monitorare la sicurezza e la qualità dei medicinali senza ostacoli", ed ha poi osservato il Ministro; "Siamo lieti di dare il benvenuto all'EMA nei Paesi Bassi e di consegnare questa "casa temporanea" in attesa del completamento del nuovo edificio progettato su misura".

Il direttore esecutivo EMA Guido Rasi, ha detto: "Oggi segna il primo passo nella nuova vita di EMA nei Paesi Bassi. Vorrei ringraziare le autorità olandesi che hanno lavorato duramente per garantire che tutti siano pronti ad accoglierci ad Amsterdam. Ciò consentirà una transizione agevole ed eviterà qualsiasi ritardo nell'adempiere alla nostra importante missione di salute pubblica ".

La Sede temporanea dell'EMA, lo Spark Building di 11 piani, ha 850 spazi di lavoro, 15.000 metri quadri di superficie e un centro conferenze molto ampio. Tutta la struttura temporanea può essere utilizzata mentre vengono costruiti i nuovi quartieri generali dell'organizzazione. A novembre i Paesi Bassi consegneranno il nuovo edificio, che si trova ad Amsterdam Zuidas.

Il trasferimento dell'Ema fu deciso due anni fa dal Consiglio Ue per affrontare la chiusura della Sede di Londra a causa della Brexit. Dopo una serie di votazioni in cui la destinazione di Milano appariva favorita, la gara si era conclusa con un testa a testa fra il capoluogo lombardo, forte di una sede già quasi pronta al grattacielo Pirelli, e Amsterdam, che invece aveva solo un progetto sulla carta. La competizione si concluse con un sorteggio finale che ha favorito però la città olandese.

L'EMA monitora la qualità e la sicurezza dei medicinali sia per gli uomini che per gli animali. Inoltre, valuta i farmaci nuovi e innovativi nel modo più efficiente possibile per la sicurezza, l'efficacia e la qualità, in modo che possano entrare nel mercato europeo con il minor ritardo possibile, e l'EMA rimane pronta ad agire rapidamente in caso di eventuali problemi con un medicinale. I primi membri dello staff EMA e le loro famiglie vivono già nei Paesi Bassi. Per iniziare a vivere e lavorare in modo adeguato nei Paesi Bassi, i dipendenti e le loro famiglie ricevono uno specifico supporto personalizzato.

Per saperne di più:

» www.ema.europa.eu/documents/report/report-ema-industry-survey-brexit-preparedness_en.pdf

» www.ema.europa.eu/documents/report/report-industry-stakeholder-meeting-brexit-operation-centralised-procedure-human-medicinal-products_en-0.pdf

» www.ema.europa.eu/documents/report/report-brexit-regulatory-preparedness-veterinary-medicinal-products-centralised-procedure_en.pdf

» www.ema.europa.eu/documents/minutes/minutes-industry-stakeholder-meeting-brexit-operation-centralised-procedure-human-medicinal-products_en.pdf

» www.ema.europa.eu/documents/report/report-industry-stakeholder-teleconference-brexit-operation-centralised-procedure-veterinary_en.pdf

» www.ema.europa.eu/documents/report/report-industry-stakeholder-meeting-brexit-operation-centralised-procedure-human-medicinal-products_en.pdf

» EMA tracking tool: relocation to Amsterdam - Main milestones


 

 

 

Vai all'archivio

Inizio pagina