FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Innovazione statistica: una rivoluzione è iniziata?

29.04.2019

Alcuni di coloro che stanno esaminando questo numero speciale di The American Statistician potrebbero chiedersi se si tratti di un rimprovero da statistici pedanti che vi tengono informati su cosa non fare con concetto di p-values, senza offrire alcuna idea reale su cosa fare riguardo al difficile problema della separazione del segnale dal rumore nei dati e prendere decisioni in un contesto di incertezza.

Nessun problema: in questo numero, grazie a 43 articoli innovativi e stimolanti che provengono da statistici lungimiranti, l'aiuto è in arrivo.

Sapere cosa non fare con un riferimento p-values è davvero necessario, ma non è sufficiente. È come se gli statistici chiedessero agli utenti di statistiche di strappare delle travi e le travi che reggono l'edificio della moderna ricerca scientifica senza offrire materiali di costruzione solide per sostituirle. Indicare vecchi legni marcescenti è stato un buon inizio, ma ora abbiamo bisogno di più.

La pubblicazione è l'ultimo atto di un processo iniziato nel 2016, quando l'Associazione aveva formulato delle linee guida sugli errori più frequenti commessi dagli scienziati, in buona o cattiva fede, nell'utilizzare il p-value come misura della robustezza statistica dei loro risultati. L'ASA chiede agli scienziati di ragionare caso per caso, piuttosto che applicare metodi. Gli fa eco sulle pagine di Nature un manifesto proposto da tre scienziati e firmato da oltre 800 altri ricercatori che chiedono di abbandonare la dicotomia stabilita dal p-value.

Probabilmente finisce un dogma durato un secolo: Un segno dei tempi che cambierà la storia dell'interpretazione degli studi statistici ed epidemiologici?

Per saperne di più:

» www.bmj.com/content/364/bmj.l1374

» The American Statistician: «Moving to a World Beyond "p < 0.05"»

» Comment: « Retire statistical significance »

 

Vai all'archivio

Inizio pagina