FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

40 anni e non sentirli? Lettera aperta al Ministro della salute Giulia Grillo

27.12.2018

Gentile Ministro Giulia Grillo, tra pochi giorni si potrà celebrare formalmente il quarantesimo anniversario dell'istituzione del Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Era infatti il 23 dicembre 1978 quando il parlamento approvò a larghissima maggioranza la legge N. 833 che trasformava radicalmente - in senso universalistico - il sistema sanitario italiano. Oggi si parla molto di «cambiamento», ma quell'anno, il 1978, fu un tempo di autentico «cambiamento» per la sanità e la salute della popolazione italiana. Oltre alla Legge 833 nello stesso anno furono approvate la Legge 180 ("legge Basaglia") e la Legge 194 (sull'interruzione volontaria di gravidanza). Tutte e tre le leggi portarono la firma di Tina Anselmi, prima donna ministro nella storia della Repubblica italiana, una figura politica straordinaria, rievocata così dal presidente Mattarella: " Tina Anselmi: partigiana, parlamentare, ministro di grande prestigio, ne ricordo il limpido impegno per la legalità e il bene comune".

L'universalismo della sanità italiana si fonda sulla Costituzione, prima ancora che sulla Legge 833/78. Questo universalismo viene però violato ogni qualvolta si attuano politiche discriminatorie e vessatorie nei confronti dei migranti, sempre più frequenti, purtroppo, nel nostro paese…….

Per saperne di più:

» www.repubblica.it/politica/2016/11/01/news/morta_tina_anselmi-151062213/

» www.saluteinternazionale.info/2017/10/psicopatologia-della-politica/

» 2018phc.wordpress.com

» www.simmweb.it/937-comunicato-stampa-il-decreto-immigrazione-e-le-implicazioni-per-la-salute

» Saluteinternazionale.info: "Lettera aperta al Ministro della salute Giulia Grillo"

» Sanità e condizioni di salute delle persone affette da malattie croniche in tempo di crisi

Vai all'archivio

Inizio pagina