FSK utilizza i Cookies per migliorare la vostra esperienza su questo sito. Proseguendo la navigazione nel nostro sito web, senza modificare le impostazioni dei Cookies, acconsentite all’utilizzo degli stessi.
Se volete saperne di più su come li utilizziamo, vi invitiamo a consultare la nostra Cookies policy.

Fondazione Smith Kline

 

Il ruolo del consumo di alcol nei tassi di demenza in Francia tra il 2008-13: uno studio retrospettivo

12.04.2018

La demenza è una condizione prevalente, che colpisce il 5-7% delle persone di età pari o superiore a 60 anni e una delle principali cause di disabilità nelle persone di età pari o superiore a 60 anni a livello globale. In questo studio sono state esaminate l'associazione tra i disturbi da consumo di alcol e il rischio di demenza, con un'enfasi sulla demenza a esordio precoce (<65 anni).
Sono state analizzate una coorte retrospettiva su scala nazionale di tutti i pazienti adulti (≥20 anni) ricoverati in ospedale nella Francia metropolitana tra il 2008 e il 2013. L'esposizione primaria era costituita da disturbi di consumo di alcol e il risultato principale era la demenza, entrambi definiti dalla Classificazione internazionale delle malattie, decima revisione codici di diagnosi di dimissione. Le caratteristiche della demenza a esordio precoce sono state studiate tra i casi prevalenti nel 2008-13. Associazioni di disturbi da uso di alcol e altri fattori di rischio con insorgenza di demenza sono stati analizzati in modelli multivariati di Cox tra i pazienti ricoverati in ospedale nel 2011-2013, senza record di demenza nel 2008-10.
I disturbi legati all'alcol sono stati un importante fattore di rischio per l'insorgenza di tutti i tipi di demenza e, in particolare, della demenza ad esordio precoce.

Pertanto, lo screening per il consumo di alcol dovrebbe rientrare nelle normali cure mediche, con l'intervento o il trattamento offerto quando necessario. Inoltre, dovrebbero essere considerate altre politiche sull'alcol per ridurre il consumo di alcolici nella popolazione generale.

» The Lancet: "Contribution of alcohol use disorders to the burden of dementia in France 2008-13: a nationwide retrospective cohort study"

Vai all'archivio

Inizio pagina